Water Museum of Venice Water Museum of Venice Global Network

Vogalonga Euganea

Da ponte a ponte: voga alla veneta sul Canale Bisato attraverso le città murate

Imbarcazioni con scafi rigorosamente in legno e spinti dalla tradizionale tecnica della voga alla veneta - la stessa usata dai gondolieri di Venezia - ripercorrono ogni anno la più antica idrovia dei Colli Euganei: il Canale Bisato (1139). La manifestazione rievoca efficacemente le avite pratiche nautiche qui esercitate, celebrando l’epopea dei marinai d’acqua dolce e quella della navigazione fluviale.

Sulle acque dello storico Canale Bisato, antica idrovia di origine medievale (1139), ogni anno si svolge nel mese di giugno la suggestiva Vogalonga Euganea: manifestazione che si propone di rievocare e diffondere le avite pratiche nautiche d’acqua dolce con le tradizionali imbarcazioni in legno. L’itinerario effettuato dai natanti ripercorre lo storico tracciato del Bisato: partendo dall’ariosa piazza del borgo storico di Vo’ Vecchio, attraversa i territori e le cittadine murate di Lozzo Atestino, Cinto Euganeo, Este, Baone e Monselice, fino a giungere al borgo fluviale di Battaglia Terme. Il percorso, della lunghezza di circa trenta chilometri, viene compiuto esclusivamente a remi e a bordo di caorline e altre tipiche imbarcazioni in legno, spinte dalla tradizionale tecnica della voga alla veneta. In alcuni attracchi prestabiliti si effettuano le soste dove si esegue lo scenografico alzaremi.
La Vogalonga Euganea rappresenta oggi un significativo evento per focalizzare l’attenzione sull’importanza delle vie d’acqua navigabili patavine e sulle identità liquide a esse collegate: storie, memorie, pratiche e consuetudini sedimentate nel corso dei secoli e parte integrante dell’immaginario locale e dei residenti. Ma tale manifestazione rappresenta anche un appuntamento fondamentale per la salvaguardia ambientale e la riscoperta del territorio, grazie alla possibilità da parte dei partecipanti a terra di poter seguire i rematori lungo le sponde del canale, attraverso i percorsi ciclo pedonali esistenti. L’organizzazione dell’evento è curata dal Circolo Remiero El Bisato di Battaglia Terme, custode di antichi saperi legati alle pratiche di navigazione interna e ancor oggi particolarmente attivo nella trasmissione di tali conoscenze, con corsi di voga alla veneta ed escursioni turistiche in barca a remi. Molti sono i giovani ancora interessati a tali tradizioni e che frequentano i circoli remieri locali. Una gita in barca lungo questi navigli consente senz’altro di scoprire da un punto di vista inedito il suggestivo patrimonio naturalistico, paesaggistico e storico monumentale dei Colli Euganei, con i castelli, le ville, le cittadine murate, le chiuse, le conche di navigazione, i porti e gli approdi fluviali.

8:00

Come Arrivare

In treno: Vò Vecchio, punto di partenza della Vogalonga Euganea, si trova a circa 13 chilometri dalla stazione ferroviaria di Este, sulla linea Mantova-Monselice. Valutare la possibilità di interscambio treno + bici.
In auto: uscita Agugliaro autostrada A31, quindi proseguire in direzione Vò Vecchio. In alternativa, provenendo dall'autostrada A13, uscita Monselice, procedere fino a Este lungo la SR10, quindi svoltare a nord in direzione Lozzo Atestino-Vò Euganeo.

informazioni aggiuntive

Dove mangiare:
nelle vicinanze di Vò Vecchio, punto di partenza della Vogalonga, si consigliano il ristorante El Portego, e l'Enoteca Ca' Manin (Via Marconi 732, Vò; tel. 049 9940502). A Battaglia Terme, all'arrivo della manifestazione, si suggeriscono Il Ristorantino (Via Roma 75, Battaglia Terme; tel. 348 8581703) e l'Enoteca Fermati Un Momento (Viale dei Colli Euganei 43, Battaglia Terme; tel. 049 5911088). Lungo il percorso della Vogalonga è comunque possibile approfittare dei numerosi locali presenti nelle località attraversate dall'itinerario, come Lozzo Atestino, Este e Monselice.
Dove dormire:
si suggeriscono la Nuova Locanda Al Sole, nel centro abitato di Vò Euganeo, e il Bed&Breakfast La Martina ad Agugliaro (con servizio di noleggio biciclette), entrambi in prossimità di Vò Vecchio. A Battaglia Terme, alla conclusione della Vogalonga, è possibile soggiornare presso il Bed&Breakfast L'Angolo Perduto (Via Ortazzo 49, Battaglia Terme; tel. 049 9115946) o l'Agriturismo Azienda Agricola Villa Egizia
Informazioni sull'evento:
Circolo Remiero El Bisato (Via Squero 1, Battaglia Terme; elbisato@gmail.com)

Nelle vicinanze

Orto Botanico Università di Padova

Orto Botanico Università di Padova

“L’origine di tutti gli orti botanici del mondo” nella Lista del Patrimonio Mondiale

Navigli Medievali dei Colli Euganei

Navigli Medievali dei Colli Euganei

Esplorando le antiche “strade liquide” tra Vicenza, Padova e Venezia

Castello Carrarese di Este

Castello Carrarese di Este

Da presidio militare a cittadina murata lungo le vie d’acqua navigabili

Castello di Valbona

Castello di Valbona

Al centro di sanguinose e secolari contese: la fortezza medievale sul Canale Bisato