Water Museum of Venice Water Museum of Venice Global Network

Tenuta Ca' Zen a Taglio di Po

Antica villa di campagna dei patrizi veneziani immortalata dai versi di Lord Byron

“Fiume! Che scorri presso le antiche mura dove dimora la Donna del mio cuore…”. I versi del poeta viaggiatore Lord Byron riecheggiano ancora in questo storico complesso nobiliare, immerso nel verdeggiante, ameno e silenzioso paesaggio golenale del Po di Venezia. Fu infatti dalla balaustra del primo piano di villa Zen che Byron compose ispirato la famosa poesia Stanzas to the Po.

La Tenuta Ca’ Zen comprende una signorile villa veneta all’interno di un giardino storico ed è situata presso le rive del cosiddetto Po Grande, ovvero il Po di Venezia, nel cuore del Parco Regionale del Delta del Po. L’edificio originario fu ampliato e nobilitato dalla famiglia Zen, patrizi veneziani che nel 1772 edificarono inoltre, sulle rovine di un preesistente oratorio, la cappella che conserva ancor oggi un prezioso tabernacolo del Quattrocento. In origine la villa veniva utilizzata probabilmente come casone di caccia, considerato che all’epoca tutta quest’area si trovava inglobata all’interno di un ambito deltizio particolarmente ricco di avifauna.
L’ultima discendente della famiglia Zen, Chiara Moro, cedette la villa ai marchesi Guiccioli di Ravenna. E proprio tra l’avvenente diciottenne Teresa Gamba Guiccioli, moglie di terze nozze del più maturo Alessandro Guiccioli, e l’avventuroso poeta inglese Lord Byron nacque qui un’appassionata storia d’amore. Byron infatti seguì l’amata Teresa fino alla sperduta Cà Zen, all’epoca immersa fra risaie e paludi a perdita d’occhio, per incontrarla segretamente e rimanerle accanto mentre si trovava reclusa in punizione dal marito. In questa villa, ove s’incontravano i due amanti, nacquero così i celebri versi della poesia Stanzas to the Po.
La tenuta passò successivamente ai Casalicchio e poi agli Avanzo, proprietari terrieri in Polesine. Alla fine dell’Ottocento l’area circostante la villa, a quel tempo coltivata a risaia, venne bonificata e l’incremento dell’attività agricola portò alla costruzione delle due ali dell’edificio, inizialmente impiegate come scuderie e granai, e successivamente trasformate in abitazione. Durante le operazioni di bonifica, nel sito furono rinvenuti reperti archeologici di epoche diverse, ora conservati all’interno della villa.
Oggi Ca’ Zen è una delle ville venete più eleganti e rinomate di tutto il Delta e ospita un bed & breakfast con stanze in stile veneziano. Il complesso è circondato da un piacevole e rilassante parco con imponenti viali e rappresenta l’ideale punto di partenza per scoprire le numerose piste ciclabili e ippovie che permettono di esplorare il Delta del Po.

1h

Come Arrivare

In treno: la stazione di Loreo (linea Rovigo-Adria-Chioggia) dista circa 16 chilometri. Valutare la possibilità di interscambio treno + bici.
In auto:
Da Milano/Verona: dall’uscita Verona Sud sulla A4 prendere la superstrada per Legnago-Rovigo, quindi alla rotonda di Rovigo seguire per Ferrara, poi a sinistra per Adria-Crespino; arrivati in fondo a questa strada, seguire per Ariano nel Polesine-Taglio di Po; appena attraversato il ponte sul Po seguire solo per Taglio di Po. A 8 chilometri dall’immissione sulla strada provinciale, sulla sinistra si trova l’indicazione per Ca’ Zen: immettersi quindi su una strada non asfaltata per 2 chilometri, alla fine della quale è situata la Tenuta.
La Tenuta è comunque raggiungibile anche dall’argine del Po.
Da Venezia/Ravenna: dalla SS309 Romea, uscita Taglio di Po, prendere la strada provinciale che collega Taglio di Po a Corbola. A due chilometri dal Paese di Taglio di Po si trova l’indicazione per Tenuta Ca’ Zen. Immettersi quindi su una strada non asfaltata per 2 chilometri, in fondo alla quale si trova la Tenuta.

informazioni aggiuntive

Orari di apertura e visite:
Tenuta Ca' Zen
Dove mangiare:
oltre al servizio di ristorante offerto dalla Tenuta, si consigliano nelle vicinanze il Ristorante Pizzeria Il Gallo Nero (Via Dante Alighieri 73, Taglio di Po; tel. 348 8543080) e il Ristorante Villa Ferri.
Dove dormire:
La Tenuta è una struttura di B&B che offre camere e appartamenti. In alternativa si segnalano nelle vicinanze il B&B Manu e il B&B Monte Scala.
Attività escursionistiche e noleggio bici e imbarcazioni:
per escursioni in bici e cavallo e in barca fare riferimento al sito web del Parco Delta del Po.

 

Nelle vicinanze

Museo dei Grandi Fiumi

Museo dei Grandi Fiumi

La storia delle civiltà dell’acqua plasmate dal Po raccontate in un viaggio interattivo

Golena di Panarella

Golena di Panarella

Immersa fra memorie liquide e misteriose leggende: l’oasi naturalistica che rievoca il mito greco

Faro di Punta Maistra

Faro di Punta Maistra

Scrutando gli orizzonti che ispirarono scrittori e poeti dall’imponente “guardiano della foce”

Gorghi di Trecenta

Gorghi di Trecenta

Le risorgive alimentate da un antico ramo scomparso del fiume Po diventano fonte di leggende